Blog

ROGER DEAN, the man behind Psygnosis and Yes covers

There was a time when internet and photoshop did not exist, and a blank paper and your imagination were the only reference you could count on.

Roger Dean is a designer and illustrator that drew a lot of covers for the famous group YES, and for Psygnosis, the awesome video game company that in the 90′ gave life to a lot of beautiful games.
Here’s a small collection of his works.

Roger-Dean-1 Roger-Dean-2 Roger-Dean-3 Roger-Dean-4 Roger-Dean-5 Roger-Dean-6 Roger-Dean-7 Roger-Dean-8 Roger-Dean-9


Unconventional Heroes by Gerald Bear

Il suo nome è Gerald Bear, e ha cercato di immaginare come sarebbero i mezzi dei supereroi post-crisi

unconventionalcover-610x394 1966285_432863790181937_8822565619425719494_o-470x750
1491457_388997951235188_2007451358_o-470x750


Anna & Elsa contro la polizia

Era solo questione di tempo prima che arrivasse il MOD ispirato al nuovo film di animazione Disney.
Ecco le due protagoniste impegnate a combattere a colpi di bazooka e molotov le forze dell’ordine…buona visione

 


LIVR: il social network solo per chi è ubriaco

Livr ha tutte le carte in regola di una promettente sart-up.

Il suo scopo è mettere in contatto persone con un grande interesse comune: l’alcohol.

Questa innovativa piattaforma designata per IOs e Android si appoggia ad un dispositivo che si collega al proprio dispositivo mobile; questo altro non è che un etilometro che, solo una volta appurato lo stato di ebbrezza, permette l’ingresso al social network.


Attraverso gli occhi di un creativo

Si chiama Tineke Meirink, ed è un illustratrice olandese alla quale la fantasia di sicuro non manca.
Guardare le sue immagini rende l’idea di ciò che significa vedere il mondo attraverso gli occhi di un creativo
creative-street-object-illustrations-stop-and-watch-tineke-meinrink-24__880 creative-street-object-illustrations-stop-and-watch-tineke-meinrink-51__880 creative-street-object-illustrations-stop-and-watch-tineke-meinrink-61__880 creative-street-object-illustrations-stop-and-watch-tineke-meinrink-81__880 creative-street-object-illustrations-stop-and-watch-tineke-meinrink-91__880 creative-street-object-illustrations-stop-and-watch-tineke-meinrink-101__880


Punti di vista

Siamo abituati a visitare certi posti con l’immaginazione e costruirli tramite l’immagine che i media e i libri di storia ci hanno trasmesso.
Come al solito la realtà è ben diversa.

Giza

1556

1651


L’Acropolis

11106

1264


Facebook compra Oculus VR…ora Oculus rift è loro

Zuckerberg ha comprato Oculus VR, società creatrice del visore di realtà virtuale Oculus Rift. L’operazione, costerà a Facebook 2 miliardi di dollari.
Zuko parla gia di ampliare i suoi utilizzi oltre al semplice gaming.
Oculus, nelle sue mani, diventerà quindi una vera e propria piattaforma di comunicazione.
Stiamo a vedere.


Miyazaki potrebbe tornare

Isao Takahata ritiene possibile un ritorno sul campo di Hayao Miyazaki,

Il fontadore/direttore annuncia: “Non siate sorpresi se cio’ dovesse accadere”

Il direttore Miyazaki ha annunciato ufficialemente alla stampa le sue dimissioni, ma ha anche recentemente confessato a Takahata, amico e direttore, una “seria possibilità di ripensamento”.

Takahata ha parlato alla conferenza stampa di Tokio per il completamento del film “The Tale of Princess Kaguya” (Kaguya-hime no Monogatari), il suo primo film in 14 anni.
Ha anche confessato che Miyazaki ha visto il film ma non si è ancora espresso.

The Tale of Princess Kaguya uscirà in giappone il 23 novembre dopo 8 anni di lavorazione e 51 milioni di dollari (5 miliardi di yen) di budget.

L’ultimo film di Miyazaki invece uscirà nelle sale cinematografiche americane il 21 febbraio.